Il cane di Berlusconi e della Pascale contro i fuochi d’artificio – Foto

Pubblicato il 30 dicembre 2013

Dudù 2Il barboncino più famoso d’Italia approfitta della sua popolarità per lanciare un messaggio di sensibilizzazione molto  importante a tutti i cittadini: la lotta ai botti di capodanno.

Sulla sua fanpage ufficiale, il bianchissimo Dudù, celebre per essere il cucciolo di Silvio Berlusconi e Francesca Pascale,  prende la parola e con una serie di foto a fumetti invita tutti gli utenti a stare alla larga dai fuochi: “A Capodanno buttate i botti bau, io ho paura” ed ancora “Anche Dudù quest’anno non vuole i fuochi d’artificio” ed infine “Botti di fine anno? No grazie”.

Marketing o consensi in politica?

Probabilmente entrambi. La campagna social sembra voler essenzialmente ristabilire l’immagine dell’ex premier, che in materia di strategie di comunicazione ha già dimostrato ampiamente di saperci fare.

Ma qualcuno non ci casca, e alle foto degli occhioni dolci di Dudù risponde così: “Mordi al collo il padrone se hai paura” “Un vaffa a te e al tuo padrone”e qulcunoci va giù pesante “Il botto in c… solo al suo indegno padrone”.

Dudù 1 Dudù

 

 

 

 

 

 

 


//

0