“Underforty”: diagnosi, prevenzione e cura del tumore del seno nella “terra dei fuochi”

Pubblicato il 16 ottobre 2013

562493_10150901866859847_1681005110_nEsiste una Napoli che s’indigna al cospetto del nefasto veleno travestito da frutta o verdura che nasce dalla ormai famigerata “terra dei fuochi”, ma esiste anche un’altra Napoli: quella capace di rimboccarsi le maniche, quella che si rifiuta di vestire i panni dello spettatore passivo ed inerme al cospetto del raccapricciante spettacolo inscenato da quel bieco orco, capace di contaminare e deturpare le nostre vite.

Il tumore al seno colpisce una donna su otto e, di queste,  una su sette ha meno di 40 anni.

Il cancro al seno resta il tumore più diffuso tra le donne e, purtroppo, non esistono, ad oggi, protocolli o percorsi di  prevenzione strutturati per le donne al di sotto dei 45 anni.

562493_10150901866859847_1681005110_nUnderforty Women Breast Care Onlus è la Prima Associazione in Europa per la prevenzione, diagnosi e cura del tumore al seno nelle giovani donne, attiva sul territorio nazionale con progetti ed iniziative finalizzate a sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione senologica  anche in giovane età e le istituzioni nazionali sulla necessità di predisporre adeguati percorsi di prevenzione.

Inoltre, Underforty svolge molteplici attività come, ad esempio, quella di informare ed indirizzare le donne, nel caso in cui si presenti la malattia, verso i corretti percorsi di diagnosi e cura presso le strutture del SSN; si impegna per ridurre i tempi di attesa delle normali visite senologiche nelle strutture sanitarie pubbliche, perché, come tutti noi sappiamo, il tumore è un male che, se preso in tempo, può essere sconfitto; realizza servizi di assistenza sociale e socio-sanitaria, nonché di supporto e sostegno alla cooperazione sociale per l’affermazione dei diritti civili dei malati di cancro; gestisce attività e programmi finalizzati a favorire il superamento di disagi connessi alla malattia siano essi di carattere sociale, psicologico o materiale e contribuisce attivamente al miglioramento del patrimonio informativo esistente in Italia e nel mondo circa la necessità e i supporti indispensabili per i malati di cancro e le loro famiglie, sollecitando anche l’emanazione di specifici provvedimenti legislativi a favore di questi.

L’Associazione nasce nel marzo 2012 per il volere e l’impegno del suo Presidente, la Dott.ssa Ilaria Romano ed ha sede legale a Napoli, oltre che sedi operative in diverse regioni d’Italia ed è collegata ad Istituti di Ricerca di rilevanza sia nazionale che europea.

La Direzione Scientifica è affidata al Dr. Massimiliano D’aiuto, Dirigente  Chirurgo Oncologo Senologo presso il Dipartimento di Senologia dell’Istituto Nazionale dei Tumori “Fondazione G.Pascale” di Napoli.

Proprio presso il Dipartimento di Senologia dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli è attivo l’ ambulatorio Underforty, nato nell’ambito del primo progetto Europeo di Prevenzione, Diagnosi e cura del tumore al seno nelle giovani donne finanziato dalla Regione Campania.

Si tratta di un progetto dai contenuti altamente innovativi che pone al centro del percorso le giovani donne, il cui obiettivo è preservare il benessere della persona attraverso una prevenzione senologica attiva e consapevole.

Il modello di prevenzione proposto, non si basa su di una specifica metodica diagnostica, ma è costruito attorno alla persona sulla base del rischio individuale, che ciascuna donna ha, di sviluppare un tumore al seno.

Il progetto prevede anche un approccio innovativo, sia sul piano diagnostico che curativo, con tempi di attesa ridotti per il ricovero ospedaliero, trattamento chirurgico basato sulle più moderne tecniche oncoplastiche per un risultato estetico sempre più vicino alle aspettative delle donne, ed inoltre la possibilità di accesso a terapie sperimentali attraverso lo studio epigenetico delle lesioni tumorali.

Senza dubbio, l’impegno attivo, concreto, tangibile, delle donne di Underforty, così come il racconto delle storie e delle iniziative che palesano e testimoniano la dedizione alla causa da loro profusa, nonché la stoica temerarietà con la quale, quotidianamente, impugnano scudo e spada per osteggiare il mostro senza volto e senza scrupoli che, con crescente incidenza, sta irrompendo nelle nostre vite, merita maggiore lustro e visibilità rispetto alla foto del personaggio – più o meno noto – di turno, affiancato dal tanto famigerato quanto sterile cartello di opinabile solidarietà in bella mostra,

Le donne di Underforty rappresentano il più vibrante e volitivo degli inni alla vita.

Ed è per questo che i riflettori meritano di essere puntati su di loro, carezzevoli e delicati fiori che, però, hanno saputo e voluto irrigarsi con la forza ed il coraggio utili per consentirgli di germogliare, sani e perentori, su quel mare di turpe veleno.

Per info e contatti: www.underforty.it @: info@underforty.it
Cell: 348 874 43 61
Tel: 081 551 34 78
FACEBOOK: https://www.facebook.com/underforty.it

0