Svezia: agenzia di modelle cerca ragazze in clinica per anoressiche

Contattami
Pubblicato il 22 aprile 2013

modellanoressicaAncora ombre sul mondo della moda e i problemi correlati ai disturbi alimentari.

Questa volta nel mirino è finita un’agenzia di casting svedese che è andata a cercare nuovi volti nei dintorni di un centro di cure per persone che soffrono di disturbi alimentari a Stoccolma. A denunciarlo è la clinica stessa, che però non cita il nome dell’agenzia. “Erano fuori dall’edificio e aspettavano che le ragazze uscissero per passeggiare” ha raccontato la direttrice dell’istituto, Anna Maria af Sandeberg. Stando a quanto riferito dagli impiegati del centro, i talent scout di modelle erano molto informati sulle abitudini dei pazienti e pronti a tutto, compreso ingaggiare persone con evidenti problemi, tra cui una ragazza costretta sulla sedia a rotelle a causa della sua magrezza.

I fatti risalgono a qualche mese fa e per fronteggiare il problema, da allora gli orari d’uscita delle ospiti del centro sono stati cambiati. Il Centro di Stoccolma per i disordini alimentari è il più grande del suo genere in tutta la Svezia. Al momento i pazienti ammontano a 1700, di cui la maggior parte sono ragazze; alcuni sono ricoverati nella struttura, altri invece seguono terapie o trattamenti giornalieri.

Nirvana - Lithium
Music zone: i migliori successi musicali mondiali selezionati per te
0

Social score

0
Contattami