Bara-terapia: 15 minuti da morto per vivere meglio

Contattami
Pubblicato il 3 dicembre 2012

bara-terapiaUCRAINA – La nuova frontiera in termini di trattamenti alternativi per la cura di stress e depressione è la bara-terapia. Esatto proprio la bara-terapia! Non è uno scherzo e c’è chi giura che funzioni davvero.

15 minuti da morto per vivere meglio, per sentirsi rinati ed affrontare da vincenti la paura della morte, l’inquietudine più grande degli esseri umani da sempre, ma anche crisi di panico e angosce quotidiane.

A Truskavets, in Ucraina, Stepan Piryanyk, proprietario dell’agenzia di pompe funebri “Eternity”, già il nome è decisamente tutto un programma, tra i vari servizi offre ai clienti la possibilità di distendersi all’interno di una cassa da morto per un quarto d’ora, con l’opzione di chiudere anche il coperchio.

In effetti pare che il signor Piryanyk non abbia inventato proprio nulla. Al di là che funzioni o meno lo strambo rimedio anti depressivo sarebbe stato collaudato dai cinesi. A Shenyang, infatti, già da tempo è in uso la prova della bara.

Non sono pochi gli psicoterapeuti che considerano positivamente questa pratica che riproducendo, in un certo qual modo, la sensazione che i bambini provano nella pancia materna, permetterebbe di ritrovare il proprio “io”, ristabilendo l’equilibrio psico-fisico necessario per affrontare e superare periodi di crisi o di depressione, “esorcizzando” la paura della morte.

Non manca, ovviamente, la fazione degli specialisti assolutamente contrari convinti che la malsana pratica porti addirittura a fomentare le stesse crisi di ansia che la bizzarra “terapia” si propone di curare.

Oasis - I'm Outta Time
Music zone: i migliori successi musicali mondiali selezionati per te
0
Contattami